Vini tradizionali del tutto nuovi
twitterfacebook

Fattoria il Palagio

Storia e Tradizioni

 


Fattoria il Palagio, già proprietà dei marchesi Tortoli Matteucci , viene acquistata nel 1979 dalla famiglia Zonin che ne cambia l'indirizzo prevalentemente cerealicolo-olivicolo originale, nell'attuale viticolo-olivicolo.
L’ Azienda, oggi proprietà di Gaetano Zonin, domina un tipico poggio toscano a Castel San Gimignano, nella Val d’Elsa senese, nel comune di Colle di Val d’Elsa e per una piccola parte nel comune di San Gimignano, nel cuore di una terra, la Toscana centrale, dove i colori rossi e gialli della terra, il verde dei boschi e la storia passata creano un dipinto straordinario.
Ad un’altitudine di 350 metri sul livello del mare, ha un’estensione di circa 313 ettari, di cui quasi 95 sono coltivati a vite e 16 ad olivo. E’ la passione che spinge quest’azienda ad una continua innovazione nei vigneti e nei prodotti. Oltre alla produzione storica del Chianti Docg e della Vernaccia di San Gimignano Docg si sono aggiunti un Sangiovese in purezza che deve il nome all’architetto Arnolfo di Cambio, che riposa per 18 mesi nella barricaia dell’azienda, un Rosato Igt dal profumo che ricorda il pompelmo rosa, un Vermetino Igt nonché un Sauvignon Igt Toscana ,Chardonnay Igt Toscana, l’Eremo IGt, un blend di Sangiovese e Carbent Sauvignon.
La nostra ambizione è quella di produrre dei buoni vini che ci rappresentino in tutte le parti del Mondo come un’Azienda la cui parola d’ordine è qualità.